Team formatori e ospiti

Antonio Cosentino

Docente di filosofia nei licei e Dottore di ricerca in “Pedagogia della formazione”, è stato supervisore di tirocinio presso la SSIS dell’Università della Calabria dal 1999 al 2009 e professore a contratto presso lo stesso Ateneo. Fondatore del CRIF e attualmente presidente del Comitato scientifico, è codirettore della collana “Impariamo a pensare” della casa editrice Liguori. E' autore di numerose pubblicazioni nel settore della P4C.

Maura Striano

È professore straordinario di Pedagogia e Storia della Pedagogia presso il Dipartimento di Studi Umanistici, Universita' Federico II di Napoli. È titolare degli insegnamenti di Pedagogia generale e Pedagogia della Marginalita' e della Devianza presso il corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche (Facolta' di Lettere e Filosofia), di Pedagogia presso il corso di Laurea in Fisioterapia (Facolta' di Medicina e Chirurgia), di Didattica e Pedagogia Speciale presso il corso di laurea in Logopedia (Facolta' di Medicina e Chirurgia). È direttrice del corso di Formazione ed aggiornamento professionale Il curricolo della P4C, aspetti teorici e metodologici.

Rosa Calcaterra

Professore Associato di Filosofia della Conoscenza presso il Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell'Università di Roma Tre. Fondatrice e Direttrice del Centro di Ricerca Interuniversitario su Pragmatismo, Costruzione dei saperi e Formazione (PCF). Co-fondatrice e Direttrice della rivista internazionale European Journal of Pragmatism and American Philosophy (EJPAP). Co-fondatrice e Presidente (dal 2007 al 2015) della Associazione culturale Pragma.

Alessandro Volpone

Docente a contratto di “Storia della biologia evoluzionistica” presso l’Università di Bari, e già incaricato di “Storia, teoria e tecnica della comunicazione scientifica”. Docente di filosofia nei licei, parallelamente svolge attività di formatore di Philosophy for Children per conto del CRIF, di cui attualmente è presidente. È studioso di storia delle scienze della vita e si occupa di pratica filosofica di comunità. Diverse sono le sue pubblicazioni sull’uno e sull’altro argomento.

Fabio Mulas

Laureato in filosofia presso l’Università di Cagliari, è docente di Filosofia e Storianei licei. Si occupa di Philosophy for children/community dal 2004, con esperienze e laboratori in scuole dell’infanzia, primarie, secondarie e con gruppi di adulti.
Dal 2010 è Teacher educator in P4C. Impegnato nell’ambito dell’organizzazione di attività culturali e associative, dal 2011 ha contribuito alla nascita della sezione di Cagliari del CRIF e ha coordinato e diretto seminari di formazione e ricerca in ambito P4C, tra cui il seminario “Pratiche di scrittura filosofica” del 2014. Si occupa inoltre di marketing e comunicazione. Dal 2013 è Vicepresidente del CRIF nazionale.

Annalisa Decarli

Laureata in filosofia presso l’Università di Bologna, ha conseguito diverse specializzazioni post lauream, frequentando, tra l’altro, il Master di secondo livello in Consulenza filosofica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Vive a Trento, dove dal 2005 organizza progetti di P4C nelle scuole, coordina percorsi di gruppo anche aziendali di pratiche filosofiche e svolge colloqui individuali di consulenza filosofica. È membro del Consiglio Direttivo del CRIF, segretaria del “Laboratorio di Filosofia contemporanea” di Trieste, presieduto da Pier Aldo Rovatti, e collabora alla “Scuola di Filosofia di Trieste” da lui diretta. Attualmente sta svolgendo un Dottorato di Ricerca sulla Philosophy for Community presso la Facoltà di Scienze della Formazione della Libera Università di Bolzano.

Guido Baggio

Guido Baggio è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università di Roma Tre, dove collabora con la cattedra di Filosofia teoretica, e docente invitato di storia della filosofia moderna presso la facoltà di Filosofia della Università Pontificia Salesiana di Roma. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in filosofia presso l'Università di Roma Tre nel 2012, dove ha ottenuto la laurea specialistica nel 2008. Precedentemente, ha conseguito la laurea in Commercio Estero presso l'Università Ca' Foscari (2002). Aree di specializzazione: Filosofia teoretica, Pragmatismo, Neuro-pragmatismo, Comportamentismo psicologico ed epistemologico, Filosofia dell'economia, Economia comportamentale, Psicologia sociale, Postmoderno.

Michela Bella

È cultrice della materia per il settore di Filosofia della conoscenza presso il Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo di Roma Tre. Ha recentemente conseguito l'abilitazione nazionale francese alle funzioni di Maître de Conférences per i settori disciplinari di Filosofia ed Epistemologia, storia delle scienze e delle tecniche. È dottore di ricerca in Filosofia e Teoria delle Scienze Umane presso l'Università di Roma Tre e dottore di ricerca in Filosofia presso l'École Normale Supérieure de Lyon. I suoi principali interessi di ricerca riguardano la filosofia americana, il pragmatismo, le interazioni concettuali e metodologiche tra filosofia e psicologia e tra filosofia e letteratura.

Stefano Oliverio

È ricercatore presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Napoli "Federico II", dove è docente di Pedagogia generale e Pedagogia Interculturale ai corsi di studi (triennale e magistrale) in Servizio Sociale. Si è formato in P4C presso la Scuola di Acuto, ottenendo il titolo di Teacher Educator nel 2009. Dal 2013 è vice-presidente dell'ICPIC (International Council for Philosophical Inquiry with Children). È stato formatore di P4C in diversi contesti e ha pubblicato saggi e volumi sul tema.

Matteo Santarelli

Lavora presso l'Università degli Studi del Molise. È dottore di ricerca in Filosofia e teoria delle scienze umane. Il suo ambito di ricerca riguarda la filosofia e le scienze sociali, in particolare la psicologia e la sociologia. Attualmente è impegnato in una ricerca sul tema dell'interesse in filosofia e sociologia. Ha curato insieme a Maura Striano e Stefano Oliverio la raccolta _Nuovi usi di vecchi concetti_ (Mimesis 2015). Ha pubblicato articoli in riviste internazionali di lingua inglese, francese e italiana.

Filomena Cinus

Laureata in Filosofia e in Psicologia dello sviluppo presso l’Università di Cagliari, ha conseguito il titolo di “Teacher educator” in P4C nel 2000. Ha lavorato come ricercatrice presso l’Istituto Regionale di Ricerca Educativa della Sardegna (poi ANSAS) dal 2000 al 2006 e dal 2007 è Dirigente Scolastica. Ha pubblicato nel 2002 la documentazione del Progetto coordinato dall’IRRE Sardegna "C’era una volta Socrate. Testi e pretesti per pensare in cerchio”. Svolge attività di formatrice nelle scuole di ogni ordine e grado.

Saveria Addotta

Laureata in filosofia presso l’università La Sapienza di Roma, ha conseguito un master in Psicologia di comunità; è consulente filosofica “Phronesis” e Teacher Educator in P4C. Ha svolto attività editoriali e di ricerca e consulenza sull’agire sociale presso enti privati. È autrice di articoli su riviste di settore e del volume _Piccoli e grandi. La comunità protegge i suoi bambini_ (Maggioli, 2009). Ha realizzato progetti educativi e di formazione, soprattutto in ambito scolastico, dal 2010 di Pratica filosofica di comunità. È membro del Consiglio direttivo del CRIF e coordina le attività della Sezione romana.

Ospite speciale: Vicente Sanfélix Vidarte

Insegna all'Università spagnola di Valencia. Nell'ambito della teoria della conoscenza si è occupato di molti pensatori, tra cui principalmente Wittgenstein. Tra le sue pubblicazioni più recenti: _Elogio de la filosofia. Apologia de la idiotez_, _Mente y conocimiento_. In più occasioni si è interessato ai problemi dell'insegnamento della filosofia, con contributi anche in lingua italiana (nel vol. Pozzo-Sgarbi, _I filosofi e l'Europa_).