Pubblicato il

Analytic Teaching, Vol. 41/1 (2021)

L’ultimo numero della rivista “Analytic Teaching and Philosophical Praxis” è dedicato ai “veterani” della P4C. Ospita contributi di S. Gardner (ed.), M. T. De La Garza, G. Burgh, P. Cam, F. Garcia Moriyon, A. Cosentino, D. Marie-France, S. Lyle, W. Turgeon, Th. Wartenberg, R. Morehouse.

Apri–>

Pubblicato il

Chi cerca trova. Racconti per pensare

 Abbiamo provato ad aggiungere uno strumento di lavoro che introduce alcune novità rispetto ai classici lipmaniani: richiami più espliciti alla tradizione filosofica, riflessioni metodologiche legate a specifiche situazioni, un orientamento generale sulle principali modalità della pratica.
Ci trovate 12 racconti indipendenti che mettono in primo piano 12 temi, senza escluderne altri possibili.
Il volume è stato pubblicato da Erickson (Apri la pagina).
Autore: Filomena Cinus (con Antonio Cosentino).
Pubblicato il

Acuto 2019. Il questionario finale

Che voti hanno dato i corsisti al seminario 2019?
Complessivamenti voti alti o molto alti. Tutte le valutazioni incoraggiano ad andare avanti sulla strada imboccata, soprattutto riguardo all'area di sviluppo professionale che si è dimostrata abbastanza efficace nel rispondere ai bisogni di facilitatori, facilatatori-esperti e formatori di riflettere sulle loro competenze e di affinarle e irrobustirle attraverso l'esercizio guidato, il confronto, l'approfondimento di elementi teorici pertinenti.

Siamo riusciti a tenere in equilibrio la dimensione pedagogico-didattica con quella filosofica, soprattutto quando abbiamo utilizzato lo sguardo critico e abbiamo orientato il nostro domandare anche verso noi stessi e verso le modalità del nostro operare.

Pubblicato il

Agorà

C’era una volta il Bollettino-CRIF (Puoi dare un’occhiata al primo numero), stampato su carta e distribuito per posta.

Quel Bollettino non c’è più, ma resta il bisogno di scambio e di cominicazione tra gli operatori e gli interessati alla Pratica filosofica di comunità al quale quello strumento cartaceo cercava di far fronte. E’ ora di proporre  uno strumento aggiornato e in sintonia con lo spirito del tempo.

Agorà si propone come spazio aperto di scambio di idee e di esperienze, di riflessioni e di proposte connesse con la pratica sul campo. Vuole essere informale, leggero e aperto a tutti i colleghi e le colleghe che hanno voglia di farsi sentire dalla comunità.

Ora non resta che provare. Chiunque voglia proporre un articolo per la pubblicazione, deve inviarlo all’indirizzo e-mail della Scuola: info@scuolacutop4c.it

Apriamo la nostra Agorà!